La tristezza ha il sonno leggero

Acquista
Somiglia a una commedia italiana (della nostra più felice tradizione) la narrazione di Marone, capace di raccontare con sensibilità e crudezza, pudore ma persino divertimento. Un romanzo che vive di rimandi e ispirazioni non solo letterarie: "Il giovane Holden", Franzen, "La famiglia" di Scola. Con il pregio di non strizzare l'occhio ai conflitti in corso, o al conformismo sui desideri delle coppie.
Conchita Sannino, la Repubblica
Alessandra Tedesco, Radio 24 Ascolta l
Ha il respiro di una flânerie la commedia piccolo-borghese di Lorenzo Marone. Ha il ritmo di una lunga abitudine, ha le cadenze della ritualità, come l'arte di fare il caffè in casa Cupiello. In lui il naturale piacere di raccontare signoreggia.
Bruno Quaranta, TTL - La Stampa
Il modo di narrare di Marone ha un fascino speciale. Ogni capitolo, infatti, è una storia a sé, un frammento di vita suo e insieme di almeno un membro del suo affollato circondario.
Giulia Borgese, Corriere della Sera
Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezzo e svariati fratelli. È uno di quei figli cresciuti un po’ qua e un po’ là, in bilico tra due famiglie e ancora in cerca di se stesso. Sulla soglia dei quarant’anni è un uomo fragile e ironico, arguto ma incapace di scegliere e di imporsi, così trattenuto che nella sua vita, attraversata in punta di piedi, Erri non esprime mai le sue emozioni ma le ricaccia nel¬lo stomaco, somatizzando tutto.
Finché un giorno la moglie Matilde, con cui ha cer¬cato per anni di avere un bambino, lo lascia.
Da quel momento Erri non avrà più scuse per rimandare l’appuntamento con il suo destino.
Circondato da un carosello di personaggi mai banali, Erri deciderà di affrontare, una per una, le piccole e grandi sfide a cui si è sempre sottratto. Imparerà così che per essere felici dobbiamo essere pronti a liberarci del nostro passato, capire che noi non siamo quello che abbiamo vissuto e che, se non vogliamo vivere una vita che non ci appartiene, a volte è indispensabile ribel¬larci. Anche a chi ci ama.
Sarà pronto, ora, a prendere la decisio¬ne più difficile della sua esistenza?
Sfoglia le prime pagine
Titolo
La tristezza ha il sonno leggero
ISBN
9788830443563
Autore
Collana
Dettagli
Cartonato
N° di pagine
300
  • I libri di Lorenzo Marone

La tentazione di essere felici

L. Marone

Cesare Annunziata potrebbe essere definito senza troppi giri di parole un vecchio e cinico rompiscatole. Settantasette anni,…

16,00€

La tristezza ha il sonno leggero

L. Marone

Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezzo e svariati fratelli. È uno di quei figli cresciuti un po’ qua e un po’ là,…

16,00€

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.