Figlie del mare

Acquista
«Un emozionante esordio che svela l’orrore nascosto di una guerra.»
The Washington Book Review
Un romanzo lirico e toccante, con una protagonista di cui ci siamo tutti innamorati.
Wlodek Goldkorn , D la Repubblica
Il racconto di una tragedia ancora ingiustamente sconosciuta ai più. "Figlie del mare" è una testimonianza che si pone l'obiettivo di far conoscere, di condividere.
Nathascia Severgnini, Corriere della Sera
Mary Lynn Bracht, nata in Texas da una madre sudcoreana, aveva la giusta distanza per raccontare una delle ferite più oscure, quella delle “donne di conforto".
Filippo Santelli, la Repubblica
Che emozione leggere come le schegge di dolore ritrovano la loro unità.
Edoardo Vigna, 7 - Corriere della Sera
"Figlie del mare" è un romanzo che alterna immagini feroci ad estremo lirismo.
Guido Caldiron, il manifesto
Una pagina dimenticata della storia rivive in questo romanzo doloroso e affascinante.
Sabina Minardi, L'Espresso

UN CASO LETTERARIO IN USCITA IN 18 PAESI

Corea, 1943. Per la sedicenne Hana sapere immergersi nelle acque del mare è un dono, un antico rito che si trasmette di madre in figlia. Nel buio profondo delle acque, è solo il battito del cuore che pulsa nelle orecchie a guidarla sino al fondale, in cerca di conchiglie e molluschi che Hana andrà a vendere al mercato insieme alle altre donne del villaggio. Donne fiere e indipendenti, dedite per tutta la vita a un’attività preclusa agli uomini.
Nata e cresciuta sotto il dominio giapponese, Hana ha un’amatissima sorella minore, Emi, con cui presto condividerà il lavoro in mare. Ma i suoi sogni si infrangono il giorno in cui, per salvare la sorella da un destino atroce, Hana viene catturata dai soldati giapponesi e deportata in Manciuria, dove verrà imprigionata in una casa chiusa gestita dall’esercito.
Ma una figlia del mare non si arrende, e anche se tutto sembra volerla ferire a morte, Hana sogna di tornare libera.
Corea del Sud, 2011. Arrivata intorno agli ottant’anni, Emi non ha ancora trovato pace: il sacrificio della sorella è un peso sul cuore che l’ha accompagnata tutta la vita. I suoi figli vivono un’esistenza serena e, dopo tante sofferenze, il suo Paese è in pace. Ma lei non vuole e non può dimenticare…
In Figlie del mare rivive un episodio che la Storia ha rimosso: una pagina terribile che si è consumata sulla pelle di intere generazioni di giovani donne coreane. E insieme vive la storia di due sorelle, il cui amore resiste e lotta nonostante gli orrori della guerra, la violenza degli uomini, il silenzio di oltre mezzo secolo finalmente rotto dal coraggio femminile.

Sfoglia le prime pagine
Titolo
Figlie del mare
ISBN
9788830447653
Autore
Collana
Temi
Dettagli
Cartonato
N° di pagine
372
  • I libri di Mary Lynn Bracht

Figlie del mare

M. Bracht

UN CASO LETTERARIO IN USCITA IN 18 PAESICorea, 1943. Per la sedicenne Hana sapere immergersi nelle acque del mare è un…

18,60€

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.