Notti insonni e mondi che crollano – di Ilaria Tuti

Il 6 maggio è l’anniversario del terremoto che nel 1976 devastò il Friuli. La sera, all’ora del sisma, la campana del duomo di Gemona, il mio paese, batte quattrocento rintocchi, tanti quanti i cuori che quel giorno smisero di battere.La notte tra il 5 e il 6 maggio 1998, una lingua di fango scese sull’abitato…

Alla mia terra segnata dal terremoto, alle mie montagne

Quando cresci in un paesino ai piedi di una montagna, prima o poi ti capiterà di desiderare di andartene. La tua terra, per quanto ospitale, conosciuta e amica, comincerà a sembrarti poco attraente.È successo anche a me quando ero ragazzina. Mi sentivo ai margini del mondo, fuori rotta rispetto ai miei coetanei che…