Come questi giorni a casa ci stanno facendo crescere in fretta

C’è un film con Tom Hanks della fine degli anni Ottanta in cui Josh, un tredicenne deluso e arrabbiato col mondo, decide di affidare il suo più grande desiderio al mago di una macchinetta a gettoni del Lunapark. L’indomani si sveglia e il desiderio è stato esaudito: il ragazzino è diventato un uomo.…

L’inadeguatezza dell’essere padre

Una pausa di inadeguatezzaMe lo immagino già il momento in cui mio figlio farà quella pausa, quella temutissima pausa, e mi scruterà spostando le pupille il tanto che basta per non condannarmi al senso di colpa eterno. Poi si toccherà i capelli per provare a deconcentrarmi e, con un atteggiamento da "ti avevo…


Ventuno modi di non pubblicare un libro

"Proviamo a fare un calcolo in base alla popolazione attuale della penisola – specie dopo che i talk show televisivi hanno dimostrato che non deve esistere timidezza alcuna, e chiunque è candidato alla gloria… Si può legittimamente ipotizzare che 50 milioni di italiani producano almeno un manoscritto nel corso…

È morto lo scrittore Clive Cussler

Addio a un grande scrittore, amato in tutto il mondo: Clive Cussler, autore di bestseller, è morto a 88 anni nella sua Aurora (Illinois), dove era nato nel 1931 da madre americana e padre tedesco. Cussler, che negli anni ha venduto oltre 100 milioni di libri ed è stato pubblicato in oltre 40 lingue, si era…

“Violetta di marzo”: un detective privato sfida il nazismo

Una grande verità poco contemplata è che al mondo il talento non è raro: al contrario ce n'è a bizzeffe, tutti quanti ne siamo dotati in qualche forma o misura. Il più è scovarlo, coltivarlo e sostenerlo per il tempo necessario a trovargli uno sbocco. Ma il genio, inteso come il dono imperscrutabile di vedere…