newsletter
 
 
Cerca   
>> Extra      >> Contatti      >> English      

 IL LIBRAIO


 L'AUTORE
Wilbur  Smith
Clicca qui >>


Longanesi



 EXTRA



 
 LA SCHEDA LIBRO
 
   
LA NOTTE SI AVVICINA
Camilla Noli
Traduzione di Silvia Piraccini
Narrativa
Collana: La Gaja scienza
Pagine: 182
Prezzo: € 14.60
In libreria dal: 6 Novembre 2008
Libro  disponibile
    
 
 
 IL LIBRO
 
    Questa è la storia di una donna che aveva tutto: un matrimonio felice, un lavoro in un’agenzia pubblicitaria, la sicurezza di essere stimata da tutti e desiderata dagli uomini. L’arrivo di due figli uno dopo l’altro, Cassie e Zach, doveva essere il coronamento di una vita invidiabile. Ma diventare madre significa per lei trasformare il sogno in un incubo.
Accudire due figli così piccoli, una di quattordici e uno di due mesi, è un compito troppo gravoso per una donna che è costretta ad abbandonare il lavoro, a stare tutto il giorno sola in una grande casa di periferia mentre il marito fa carriera, a rinunciare al sonno perché i bimbi piangono e la vogliono, a tener testa alle sfide continue della piccola ma già forte e capricciosa Cassie. E così, una notte più difficile delle altre, quasi per caso, come per un’ispirazione improvvisa, commette il più impensabile dei gesti.
 
 I GIUDIZI
 
    "Il libro più scioccante dell'anno, che sfida uno dei più radicati tabù della nostra società."
Harper's Bazar
"Un ipnotico romanzo d'esordio... Sa riflettere il lato più oscuro della maternità e osa raccontare quello che nessuno ha il coraggio di dire."
Who Magazine
"Un personaggio capace di turbare e insieme di essere incredibilmente coinvolgente, un libro che si legge d'un fiato."
The Sunday Telegraph
 
 UN BRANO
 
    "D’altra parte, mi dico, quel che ho fatto non è poi tanto insolito. Per secoli i bambini indesiderati sono stati uccisi, abbandonati sulle colline, sacrificati agli dei e murati nelle fondamenta di ponti, forti e castelli per garantire la solidità degli edifici. I bambini sono stati picchiati, mandati in miniera, costretti chini sopra i telai, sottoposti a lavori durissimi. Io ho soltanto ripreso un’antica tradizione in cui i bambini non avevano diritti e gli adulti decidevano se lasciarli vivere o farli morire."
 
 L'AUTORE
 
    Camilla Noli