Il buio al crocevia

Non si consegnano medaglie al valore agli scrittori, ma leggendo Ackerman ho spesso pensato che forse non sarebbe una cattiva idea.
The New York Times
Elliot Ackerman riesce a infilarsi sotto la pelle dei personaggi che descrive per ricordarci che siamo tutti diversi, ma ciò che condividiamo è il valore della nostra diversità.
Azar Nafisi, autore di "Leggere Lolita a Teheran"
Uno scrittore di prim'ordine.
Wlodek Goldkorn, D - la Repubblica
Ho letto decine, se non centinaia di libri su quella regione che mi attrae fatalmente, ma non sono mai rimasto impressionato e coinvolto come dalla lettura del romanzo Il buio al crocevia di Elliot Ackerman.
Antonio Ferrari, Il Corriere della Sera
Di amore e di guerra parla il secondo romanzo di Elliot Ackerman, che dopo l’Afghanistan ha posto al centro del suo universo le ferite della Siria, la nostra Guernica. Ackerman è un uomo che ha capito delle cose e avverte l’urgenza di trasmetterle.
Imma Vitelli, Vanity Fair
Ackerman non solo dà prova di conoscere a fondo le dinamiche del conflitto e la situazione sociale della popolazioni coinvolte ma, da vero scrittore, con una prosa essenziale eppure lirica sa dare spessore esistenziale alle lacerazioni e al bisogno di credere in qualcosa dei suoi personaggi.
Paolo Perazzolo, Famiglia Cristiana
Senza quasi farsene accorgere, Ackerman incide la guerra sulla nostra pelle con parole scarnificate che lasciano il segno.
Edoardo Vigna, Sette
È notte quando Haris Abadi si ritrova all’improvviso disteso per terra, a respirare polvere e fango, mentre mani sconosciute gli sfilano di tasca tutto, soldi, cartina, passaporto. Cittadino americano di origine irachena, con alle spalle una triste storia famigliare, Haris si trova in Turchia per attraversare il confine siriano e unirsi alla lotta contro il regime di Bashar al-Assad. Derubato di tutto, si vede quasi costretto a rinunciare all’impresa quando incontra Amir, un rifugiato siriano ed ex rivoluzionario che gli offre ospitalità e aiuto. Amir è sposato con Daphne, una donna di grande fascino ma incapace di nascondere come vorrebbe le sue inquietudini. Haris capisce subito che anche Daphne desidera disperatamente raggiungere la Siria. Ma questa consapevolezza porterà con sé nuovi, angoscianti dubbi: da che parte vuole davvero schierarsi, quella donna? Sarà possibile per entrambi ridare senso a una vita così sofferta?
Scritto con grande partecipazione e la consapevolezza di chi conosce profondamente il conflitto che racconta, Il buio al crocevia è un viaggio tra miserie umane e inattese opportunità, nel cuore oscuro di una guerra dove l’amore e l’orrore sembrano sorgere dalla stessa radice.
Sfoglia le prime pagine
Titolo
Il buio al crocevia
ISBN
9788830448247
Autore
Collana
Temi
Dettagli
Cartonato
N° di pagine
304
  • I libri di Elliot Ackerman

Prima che torni la pioggia

E. Ackerman

«Un romanzo toccante, forte, crudo: una storia di vendetta, lealtà e amore tra fratelli.» KHALED HOSSEINI autore del C…

16,90€

Il buio al crocevia

E. Ackerman

È notte quando Haris Abadi si ritrova all’improvviso disteso per terra, a respirare polvere e fango, mentre mani…

16,90€

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.