Chi siamo

Fondata da Leo Longanesi nel 1946 la casa editrice è stata rilevata nel 1977 da Messaggerie Italiane.

Luciano Mauri affida la direzione a Mario Spagnol, che la conduce, dal 1980 al 1999, verso una straordinaria rinascita, come casa editrice prima e come capogruppo poi.

La casa editrice si è da sempre caratterizzata per la vocazione anticonformista, la piena libertà delle scelte, l’originalità delle proposte e l’orizzonte a 360 gradi.

Alla narrativa letteraria e ai generi che hanno dato vita a grandi bestseller – l’avventura, il thriller, i libri d’azione – la Longanesi ha accostato la saggistica, l’arte, l’archeologia, la divulgazione scientifica e le grandi espressioni del pensiero contemporaneo (Spengler, Heidegger, Russell, Jaspers).

La Longanesi possiede oggi un vasto catalogo internazionale, nel quale figurano importanti autori come Wilbur Smith, Jostein Gaarder, Isaac B. Singer, William Golding, Michael Ende, Patrick Süskind, Clive Cussler, James Patterson, Elizabeth George, Vikram Seth, Jung Chang, Arthur Golden, Denis Guedj, Patrick O’Brian, Bernard Cornwell.

Tra gli italiani: Tiziano Terzani, Massimo Gramellini, Sergio Romano, Federico Zeri, Piero Ottone, Piergiorgio Odifreddi, Luca Ricolfi, Giulio Giorello, Alfio Caruso, Matteo Collura e, ancora, Donato Carrisi, Alessia Gazzola, Chiara Gamberale, Valentina D’Urbano, Mirko Zilahy.