2016: tantissimi film tratti da libri in arrivo… – Lo speciale

Redazione Il Libraio | 12.01.2016

Dal "GGG" di Steven Spielberg ad "Alice attraverso lo specchio" di Tim Burton, da "La ragazza del treno" ad "Animali fantastici e dove trovarli", spinoff di Harry Potter... ecco alcuni tra i film tratti da libri da non perdere nei prossimi mesi...


Una delle principali fonti di ispirazione per chi vuole girare un film, si sa, sono i libri: portare sul grande schermo personaggi e storie che hanno emozionato migliaia di lettori è una delle sfide più amate dai registi.

Vi presentiamo una rassegna di alcuni tra i film più attesi del 2016 (non in ordine d’importanza), tratti dai libri: dal GGG diretto Steven Spielberg ad Alice attraverso lo specchio di Tim Burton, dal bestseller 2015 La ragazza del treno (che sarà quindi portato sul grande schermo) ad Animali fantastici e dove trovarli, spinoff di Harry Potter, ecco alcuni dei film da non perdere nei prossimi mesi.

Il Libro della Giungla

Ispirato al classico senza tempo di Rudyard Kipling e al celebre film di animazione Disney, questo remake de Il Libro della Giungla in live action, diretto da Jon Favreau, annovera nel cast di doppiatori star del calibro di Bill Murray (l’orso Baloo), Ben Kingsley (Bagheera), Scarlett Johansson (Kaa) e Christopher Walken (Re Luigi). Per vedere questa pellicola nelle sale italiane dobbiamo però aspettare fino ad aprile.

PPZ – Pride and Prejudice and Zombies

Trasposizione cinematografica del romanzo di Seth Grahame-Smith Orgoglio e pregiudizio e zombie, pubblicato da Nord (in uscita in una nuova edizione), ci presenta una versione più dark e “moderna” di Elizabeth Bennet: abbandonati libri e merletti, l’eroina di Jane Austen diventa una guerriera con tanto di spade e pugnali, e guida le sorelle in una lotta violenta con gli zombie, che hanno invaso la terra dopo un’epidemia di peste. La regia è affidata a Bur Steers ed è interpretato da Lily James. L’uscita del film in Italia è prevista per il 4 febbraio.

La quinta onda

L’adattamento del primo volume della trilogia fantascientifica, scritta da Rick Yancey e pubblicata in Italia da Mondadori, è in uscita in Italia a febbraio. Il film, diretto da J Blakeson, ha come protagonista Cassie Sullivan, interpretata da Chloë Grace Moretz, una ragazzina alla ricerca del fratellino in una Terra invasa dagli alieni. Nel suo viaggio incontrerà altri adolescenti come lei e un ragazzo misterioso.

Single ma non troppo


La divertente commedia diretta da Christian Ditter e interprettaa da Dakota Johnson e Rebel Wilson, è ispirata all’omonimo libro di Liz Tuccillo, pubblicato in Italia da Salani. La pellicola racconta le disastrose avventure di quattro amiche single nella New York di Sex and the city. L’uscita del film nelle sale italiane è prevista per il 12 febbraio.

Allegiant

Terzo episodio della saga distopica scritta da Veronica Roth e pubblicata in Italia da De Agostini, vede nel cast Shailene Woodley (Hazel del film Colpa delle stelle) e Theo James, insieme a Naomi Watts e Jeff Daniels. La pellicola, diretta da Robert Schwentke, uscirà nelle sale italiane il 9 marzo, in anteprima mondiale. Nel 2017 è prevista l’uscita del quarto episodio, conclusivo della saga.

Revenant – Redivivo

Uno dei film più chiacchierati ben prima dell’uscita (e fresco vincitore di tre Golden Globes come miglior film drammatico, miglior regia e miglior attore protagonista), sia per le notevoli prove fisiche a cui sono stati sottoposti gli attori, sia perché potrebbe valere a Leonardo Di Caprio (attore protagonista) il tanto agognato premio Oscar, Revenant, diretto da Alejandro González Iñárritu, è la trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Michael Punke, pubblicato in Italia da Einaudi: il libro racconta la vera storia di Hugh Glass, esploratore e cacciatore di pellicce nella frontiera americana del 1822 e della sua straordinaria capacità di resistere a bestie, nemici e intemperie, mosso solo dal desiderio di vendetta. Nelle sale italiane dal 14 gennaio.

Una volta nella vita

Esce in Italia per la giornata della memoria (il 27 gennaio), Una volta nella vita, tratto dall’omonimo romanzo di Ahmed Dramé, pubblicato in Italia da Vallardi, che racconta la particolare vicenda di una classe di una scuola superiore della banlieu parigina, un mix di etnie e religioni, dove la professoressa di storia, Anne Anglés, propone un progetto speciale: partecipare a un concorso del Ministero dell’Istruzione sul tema del genocidio ebraico. Questa esperienza cambierà radicalmente le loro vite, dimostrando loro che è possibile sfuggire a un destino apparentemente segnato. La pellicola, uscita in Francia nel 2015, è diretta da Marie-Castille Mention-Schaar e interpretata da Ariane AscarideAhmed Dramé, Noémie Merlant, Geneviève Mnich e Stéphane Bak.

13 hours – The secret soldier of Benghazi


Tratto dall’omonimo romanzo di Mitchell Zuckoff, pubblicato in Italia da Salani, la pellicola, diretta da Micheal Bay e interpretata, tra gli altri, da John Krasinski e Pablo Schreiber, racconta i drammatici giorni seguiti all’uccisione dell’ambasciatore americano negli attacchi a Bengasi. Il film è previsto nelle sale italiane il 17 marzo.

Alice attraverso lo specchio

Dopo il successo di Alice in Wonderland, Tim Burton riunisce di nuovo la squadra di star, tra cui Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Anne Hathaway e Mia Wasikowska, per l’attesissimo seguito, ispirato a Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò, il romanzo scritto da Lewis Carroll sei anni dopo il primo e pubblicato in Italia, tra gli altri, anche da Salani. Nel film Alice, attratta da uno specchio che si trova nel salotto, torna nel Paese delle Meraviglie per una missione importantissima: salvare il Cappellaio Matto. Il film, diretto da James Bobin e prodotto da Tim Burton, sarà nelle sale italiane a novembre 2016.

GGG

Come già anticipato nei giorni scorsi, uno dei film più attesi di quest’anno è GGG, tratto dal racconto di Roald Dahl (di cui nel 2016 ricorre il centenario dalla nascita) pubblicato in Italia da Salani, prodotto dalla Walt Disney e diretto da Steven Spielberg. La tenera amicizia tra la piccola orfana e il gigante, che ha incantato generazioni di piccoli lettori, arriverà nelle sale cinematografiche italiane a settembre.

Ben Hur

Il rifacimento del colossal hollywoodiano sarà diretto da Timur Bekmambetov e vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Jack Huston, Morgan Freeman e Nazanin Boniadi. Come il celeberrimo antecedente del 1959, anche questo è tratto dall’omonimo romanzo storico, scritto da Lev Wallace nel 1880, che Garzanti pubblicherà nella prima edizione integrale nella collana dei Grandi Libri. La vicenda è quella di Ben-Hur che, accusato di rivolta contro i romani nella Palestina di Gesù, è condannato alla schiavitù e si riscatta salvando la vita a un nobile romano. Da questo momento la vita di Ben-Hur cambia radicalmente, fino alla conversione al Cristianesimo. L’uscita del film negli Stati Uniti è prevista ad agosto 2016, non si conosce invece la data italiana.

Jack Reacher 2 – Never go back

Il sequel di Jack Reacher del 2012, diretto da Edward Zwick e interpretato ancora una volta da Tom Cruise, è tratto dal romanzo di Lee Child Punto di non ritorno, pubblicato in Italia da Longanesi. In questo secondo episodio il protagonista torna a “casa” per conoscere la persona che ha preso il suo posto alla guida della polizia militare:  quella Susan Turner che fino a ora per lui è stata solo una voce calda e intrigante al telefono. Ma due notizie sconvolgeranno il suo ritorno. Nel cast anche Cobie Smulders Patrick Heusinger. L’uscita nelle sale americane è prevista per il 21 ottobre 2016.

A Monster calls – Sette minuti dopo la mezzanotte

Tratto dal romanzo di Patick Ness, pubblicato in Italia da Mondadori, è la storia del dodicenne Conor che, costretto ad affrontare la malattia della madre e il bullismo dei compagni di scuola, si rifugia in un mondo popolato da creature fantastiche. Diretto da Juan Antonio Bayona, è interpretato tra gli altri da Liam NeesonFelicity JonesSigourney Weaver e Geraldine Chaplin. Il film sarà distribuito nelle sale statunitensi il 14 ottobre.

Animali fantastici e dove trovarli

Un altro dei film attesi per il 2016 è Animali fantastici e dove trovarli, tratto dall’omonimo libro di JK Rowling edito da Salani. Il libro, scritto dal “magizoologo” Newt Scamandro, è uno dei testi fondamentali su cui studiano i giovani maghi di Hogwarts e di cui si parla già nel primo libro della saga di Harry Potter: nel 2001 l’autrice ha scritto anche questo libro e i ricavi delle vendite sono stati donati in beneficenza. Nel film, diretto da David Yates e sceneggiato dalla stessa Rowling, seguiamo le avventure di Newt Scamandro nella New York degli anni Venti, dove lo studioso, interpretato dal premio Oscar Eddie Redmayne, giunge con una valigia piena di creature magiche per un importante incontro con un membro del Congresso Magico degli Stati Uniti d’America. Ma qualcosa va storto…. Questo è il primo episodio della trilogia spin-off di una delle saghe più famose di tutti i tempi, nelle sale italiane il 17 novembre.

La luce sugli oceani

Nel 2016 è prevista l’uscita in America anche de La luce sugli oceani, film tratto dall’omonimo romanzo dell’esordiente M.L. Stedman e pubblicato in Italia da Garzanti: la pellicola sarà diretta da Derek Cianfrance e interpretata da Micheal Fassbender e Rachel Weisz. La storia è quella di Isabel che vive su un’isola remota con suo marito, Tom, guardiano del faro. Un giorno, in una barca naufragata sugli scogli, Isabel trova una bambina: decide di tenerla e di impedire a Tom di denunciare il naufragio alle autorità. Ma la bambina, a cui Isabel darà il nome Lucy, porta con sé un segreto pesante come un macigno.

La ragazza del treno

Dopo aver venduto milioni di copie del mondo ed essere il libro più venduto nel 2015 secondo Amazon, il thriller di Paula Hawkins, pubblicato in Italia da Piemme, diventa un film diretto da Tate Taylor e interpretato da Emily Blunt (alcune fonti parlano della partecipazione al cast anche di Jared Leto e Chris Evans). La storia di Rebecca e del suo “spiare” la vita di una coppia dal finestrino del treno che la porta ogni giorno a Londra arriverà nelle sale italiane solo a settembre: il film riuscirà a replicare il successo del romanzo?

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

La locandina del film in inglese pubblicata dal regista sulla propria pagina Facebook

Tratto dall’omonimo romanzo di Ransom Riggs, pubblicato in Italia da Rizzoli, e diretto da Tim Burton, La casa per bambini speciali di Miss Peregrine racconta la storia di Jacob, un sedicenne che scopre su un’isola misteriosa le rovine della casa di Miss Peregrine, di cui tanto aveva sentito parlare dal nonno, Abraham. Qui il nonno, ebreo-polacco, e altri ragazzi “speciali” avevano trovato rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale. Ma succedono cose strane in quel luogo: gli orologi della casa, infatti, tornano sempre al 3 settembre 1940, in una sorta di loop temporale che riporta sempre alla data del bombardamento della villa e della fine delle speranze per i ragazzi che vi si erano nascosti. Jacob sarà costretto a ricostruire quella storia, che ha a che fare anche con gli incubi che non lo lasciano dormire. Nel cast del film, che sarà in Italia a dicembre, tra gli altri, anche Eva Green, Judi Dench e Samuel L. Jackson.


Nel 2016 in arrivo anche due film tratti da due romanzi di autori italiani, pubblicati entrambi da Longanesi: come avevamo anticipato, La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone è diventato un film diretto da Gianni Amelio (sono in corso le riprese), mentre Fai bei sogni di Massimo Gramellini uscirà come film nel 2016 per la regia di Marco Bellocchio e interpretato da Valerio Mastrandrea, Bérénice Bejo e Fabrizio Gifuni.

Zama

Tratto dall’omonimo romanzo dell’autore argentino Antonio di Benedetto, pubblicato in Italia da Sur, il film ci porta nel Paraguay della fine del XVIII secolo, dove il re spagnolo ha spedito Don Diego de Zama, funzionario della corona, condannandolo ad aspettare speranzoso una promozione o notizie dalla madrepatria. Il film è diretto dalla regista argentina Lucrecia Martel e interpretato da Daniel Giménez Cacho. Non si conosce la data di uscita del film, ma si vocifera di una sua presentazione al Festival di Cannes.

Silence

Anche Martin Scorsese ha deciso di portare sul grande schermo un libro: Silenzio del giapponese  Shusaku Endo, pubblicato in Italia da Corbaccio. Il libro racconta la persecuzione di due padri gesuiti nel Giappone del Seicento. Nel cast della pellicola anche Liam Neeson, Andrew Garfield e Adam Driver. Non si conosce però la data di uscita del film: attesa per la seconda metà del 2016 in America, potrebbe subire altri slittamenti oltre a quelli precedenti.

Cresce l’attesa anche per Inferno, tratto dal bestseller di Dan Brown edito da Mondadori: diretto anche questo da Ron Howard, come i precedenti Il Codice Da Vinci e Angeli e Demoni, è ambientato a Firenze dove Robert Langdon, interpretato da Tom Hanks, si risveglia in ospedale con una ferita alla testa e con nessun ricordo dei giorni precedenti. Inizia così una caccia all’uomo tra le vie della città di Dante. Il film sarà in Italia a ottobre.

Un altro film di cui si hanno solo poche notizie ma che già dal titolo crea molte attese è Pastorale americana, tratto dal celebre romanzo di Philip Roth. A dirigerlo sarà Ewan McGregor, per la prima volta dietro la cinepresa, e per il cast si fanno i nomi di Jennifer Connelly e Dakota Fanning.

Anche di War Machine, il primo film distribuito da Netflix si sa poco: diretto da David Michôd e interpretato da Brad Pitt, il film è tratto da The Operators di Michael Hastings, pubblicato in Italia da Garzanti. Il film, di cui sono in corso le riprese, dovrebbe uscire a fine 2016, ma al momento non ci sono ancora date certe.

Anche dal romanzo di Nick Hornby, Tutto per una ragazza, pubblicato da Guanda, è stato tratto un film in uscita in autunno e diretto da Andrea Molaioli: la vicenda di Samuele, sedicenne amante dello skate, è trasportata nella Roma odierna.

??????????????????????????????????????????????????

Come avevamo anticipato, anche La pelle dell’orso di Matteo Righetto, pubblicato da Guanda, è diventato un film, diretto dall’esordiente Marco Segato e interpretato, tra gli altri, da Marco Paolini. Il film dovrebbe uscire a fine anno.

Fonte: www.illibraio.it

  • Commenti

Scopri i nostri suggerimenti di lettura personalizzati

Accedi al sito

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.